Sedimenti
Suolo
Corso su strumenti e tecniche di campionamento ambientale
Acqua
Campionamento

Tu sei qui

Metodo Beeker

I campioni vengono raccolti in un tubo trasparente, con i materiali mantenuti nella loro posizione originale, in modo che sia resa possibile una chiara descrizione del profilo. Prima di effettuare il prelievo, una testa tagliente viene posizionata al fondo del tubo di campionamento,
All’interno della testa tagliente è posta una membrana in gomma, che può essere gonfiata fino alla pressione necessaria per assicurare la completa chiusura della bocca del tubo, in modo che il materiale raccolto non venga perso nella risalita del campionatore.
Il campionatore Beeker può essere spinto nel suolo a varie profondità (fino ad un massimo di 5 metri)Il problema della compressione del campione viene evitato dall’adozione di un pistone, da collocare all’interno della testa tagliente prima di iniziare il campionamento; quando il tubo viene abbassato, il pistone rimane statico, ed il vuoto parziale che si crea all’interno del sistema, contrasta l’azione di compressione che altrimenti verrebbe a determinarsi a causa della pressione. Dopo aver sigillato il campione, lo stesso può essere diviso in
segmenti indisturbati più piccoli attraverso un sistema idropneumatico di estrusione e partizione, consentendo un’accurata indagine di profilo
 
Contatti: 

Alessia Fortunati
alessiaf@ecosearch.it
+39-075-8557558

Ecosearch Srl

Loc. Corlo, 11/A

06014 Montone (PG)

Tel +39 0759307013

P.Iva 02292010549

REA 207554PG

Capitale Sociale € 50400.00 i.v.

www.ecosearch.it

ecosearch@ecosearch.it

Trovaci su Facebook

Iscriviti alla newsletter